No, solo i medici possono prescrivere i farmaci. E’ probabile e auspicabile che lo psicologo conosca i farmaci e la loro azione specifica (spesso si trova a dialogare con i colleghi psichiatri con i quali segue in equipe i pazienti), ma non è abilitato alla prescrizione medica di nessun farmaco a meno che non sia anche laureato in medicina.